Yamaha Jog 50 R: recensione

Pubblicato il da emyditommaso

http://www.motoscootercity.com/public/scooter/Yamaha-Jog-50-R1_zoom.jpgCaratteristiche: 

Prezzo: 1.990 Euro 
Prodotta dal 2002
 è ancora in produzione 
Tempi:
 2
Cilindri:
 1
Cilindrata:
 49 cc
Raffreddamento:
 ad aria
Avviamento:
 Elettrico e pedale 
Potenza:
 2.04 kW a 7000 giri/min. 
Coppia:
 0.28 kgm (2.78 Nm) a 7000 giri/min. 
Marce:
 AV
Freni:
 D-T 
Misure freni:
 190-110 mm
Misure cerchi (ant./post.):
 12'' / 12''
Normativa antinquinamento:
 Euro 2
Peso:
 78 kg
Lunghezza:
 1740 mm
Larghezza:
 675 mm
Altezza sella:
 770 mm
Capacità serbatoio:
 5,5 l
Segmento:
 50 c.c.

Il comportamento su strada, decisamente positivo, fa sì che lo scuter possa essere guidato senza problemi da chi è inesperto e si trova ad affrontare la strada per la prima volta. La Yamaha Jog 50 R è uno scooter valido, efficace e gradevole che sa adattarsi perfettamente alle esigenze del pilota.

Aspetti positivi

- E’ uno scooter leggero, scattante ecomodo. In sella garantisce un'esperienza di guida piacevole, all'insegna del confort, come confermato anche dal sellino comodo e accogliente.

- Il punto di forza di questo cinquantino della Yamaha riguarda soprattutto la convenienza economica che lo contraddistingue sia al momento dell'acquisto sia soprattutto nei consumi di carburante molto contenuti. 
- Dal punto di vista delle prestazioni su strada, il comportamento di questo scooter può definirsi ideale: ben aderente sull'asfalto anche nelle curve affrontate ad alta velocità, mantiene una tenuta ineccepibile, e gli scossoni derivanti dalla strada disconnessa sono ridotti al minimo.
 
- Un ulteriore aspetto positivo ha a che fare con il motore. La velocità massima supera gli 80 km/h, ma ciò che conta è che l'erogazione avviene in maniera delicata, non brusca. Il sound del propulsore, a patto naturalmente che non venga elaborato, è molto pacato, ideale per i viaggi in città senza disturbare gli altri.

Aspetti negativi

- La linea di design di questo scooter sicuramente non convince. Tratti troppo semplici che non attirano l'attenzione dei più giovani e che penalizzano, pertanto, dal punto di vista commerciale, un mezzo che invece dal punto di vista delle performance si è dimostrato senza dubbio molto valido.

- Un altro punto debole riguarda i costi di manutenzione poiché  i pezzi di ricambio sono molto costosi e non si trovano imitazioni sul mercato.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post